Tipi di Alberi

Ci sono circa 65,000 per 70,000 diverse specie di alberi sul nostro pianeta.

I 2 principali fattori da prendere in considerazione durante l'ordinamento tipi di alberi è la durata delle foglie e il tipo di fiori dell'albero produce.

Quando si tratta di durata foglia, alberi possono essere classificati uno dei modi 2.

TIPI albero sempreverde

In botanica, un evergreen tipo albero o pianta è una pianta che ha foglie in tutte le stagioni. Questo contrasta con decidua tipo albero o piante, che perdono completamente il loro fogliame durante l'inverno o stagione secca.

Ci sono molti diversi tipi di piante sempreverdi, entrambi gli alberi e arbusti. Sempreverdi includono: la maggior parte delle specie di conifere (ad esempio, alberi cicuta blu abete albero , Rosso cedro, E nero / silvestre / jack pini) Dal vivo quercia, l'agrifoglio, e "antichi" gimnosperme, come cycads
la maggior parte delle angiosperme da climi gelo-liberi, come ad esempio eucalipti e alberi della foresta pluviale
Un caso speciale supplementare esiste in Welwitschia, una pianta Gimnosperma africano che produce solo due foglie, che crescono continuamente per tutta la vita della pianta, ma gradualmente portare via al vertice, dando 20 a 40 anni di persistenza del tessuto fogliare.

la persistenza foglia nelle piante sempreverdi varia da pochi mesi (con nuove foglie costantemente coltivate come quelle vecchie sono capannone) per diversi decenni (oltre trenta anni nel grande bacino Bristlecone Pine).

alberi decidui perdono le foglie di solito come un adattamento a una stagione fredda o secca. La maggior parte delle piante della foresta pluviale tropicali sono sempreverdi, sostituendo gradualmente le loro foglie tutto l'anno come l'età foglie e la caduta, mentre le specie che crescono in climi aridi stagionali possono essere sia sempreverdi o decidui. La maggior parte delle piante clima temperato caldo sono anche sempreverdi. Nei climi temperati freddi, un minor numero di piante sono sempreverdi, con una predominanza di conifere, come poche piante latifoglia sempreverde possono tollerare freddo intenso sotto circa meno gradi Celsius 30.

Nelle zone in cui vi è una ragione per essere decidui (ad esempio una stagione fredda o stagione secca), essendo sempreverde di solito è un adattamento a livelli di nutrienti bassi. alberi decidui perdono sostanze nutritive ogni volta che perdono le foglie. Nelle zone più calde, specie come alcuni pini e cipressi crescono su suoli poveri e terra disturbata. In Rhododendron, un genere con molti sempreverdi a foglia larga, diverse specie crescono nelle foreste mature, ma si trovano di solito su terreni molto acidi, dove sono meno disponibili per le piante le sostanze nutritive. In taiga o foreste boreali, è troppo freddo per la materia organica nel suolo decada rapidamente, in modo che i nutrienti nel terreno sono meno facilmente disponibili per le piante, favorendo così sempreverdi.

Nei climi temperati, sempreverdi possono rafforzare la propria sopravvivenza; foglie sempreverdi e ago lettiera ha un rapporto carbonio-azoto superiore a foglia decidua lettiera, contribuendo ad una acidità del suolo più alto e più basso contenuto di azoto del suolo. Queste condizioni favoriscono la crescita di più sempreverdi e rendono più difficile per le piante decidue a persistere. Inoltre, il riparo fornito dalle piante sempreverdi esistenti può rendere più facile per piante sempreverdi giovani di sopravvivere a freddo e / o siccità.

piante sempreverdi e piante decidue hanno quasi tutte le stesse malattie e parassiti, ma l'inquinamento atmosferico a lungo termine, di ceneri e sostanze tossiche presenti nell'aria sono più dannose per piante sempreverdi di piante decidue (ad esempio abete rosso Picea abies nelle città europee).

A causa del significato botanico, il termine "evergreen" può riferirsi metaforicamente a qualcosa che viene continuamente rinnovato o è auto-rinnovamento.

Tipi di alberi sempreverdi, diverso Albero sempreverde Specie

  • Arborvitae Alberi.
  • Alberi di cedro.
  • Douglas Fir Trees.
  • False Cipressi.
  • Abeti
  • Hemlock Alberi
  • Ginepri.
  • Pini
  • Siberiano Cipressi.
  • Alberi Abete
  • Yew Trees

TIPI albero a foglie decidue

mezzi decidui cadere a scadenza o che tende a cadere e viene in genere utilizzato in riferimento ad alberi o arbusti che perdono le foglie stagionalmente e allo spargimento di altre strutture vegetali, come i petali dopo la fioritura o di frutta a maturazione. Nel caso più specifico di latifoglie senso significa il lancio di una parte che non è più necessaria, o la caduta via dopo il suo scopo è finito. Nelle piante è il risultato di processi naturali. Deciduo ha un significato simile quando ci si riferisce a parti di animali come corna decidui in cervo, o denti decidui, noto anche come denti da latte, in alcuni mammiferi (compresi i bambini umani).

In botanica e orticoltura, piante decidue, tra alberi, arbusti e piante perenni erbacee, sono quelli che perdono tutte le loro foglie per una parte dell'anno. Questo processo è chiamato escissione. In alcuni casi, la perdita di foglia coincide con l'inverno - vale a dire nei climi temperati o polari. Mentre in altre aree del mondo, comprese le regioni tropicali, subtropicali e aride del mondo, le piante perdono le foglie durante la stagione secca o durante altre stagioni a seconda variazioni delle precipitazioni.

L'inverso di decidua è sempreverde, dove il fogliame verde è persistente tutto l'anno. Le piante che sono intermedi, può essere chiamato semi-decidue; perdono vecchio fogliame come inizia una nuova crescita. Altre piante sono semi-sempreverdi e perdono le foglie prima della prossima stagione di crescita, ma mantengono una certa durante l'inverno o durante periodi di siccità. Alcuni alberi, tra cui alcune specie di quercia hanno foglie essiccate che rimangono sulla pianta durante l'inverno; queste foglie secche persistenti sono chiamati foglie marcescenti e sono caduto in primavera come inizia una nuova crescita.

Molti fiori piante decidue durante il periodo in cui essi sono senza foglie come questo aumenta l'efficacia di impollinazione. L'assenza di foglie migliora la trasmissione del vento di polline per impianti eolici a impollinazione, e aumenta la visibilità dei fiori per gli insetti nelle piante insetti impollinazione. Questa strategia non è senza rischi, come i fiori possono essere danneggiati dal gelo o, in regioni stagione secca, determinano stress idrico sulla pianta. Tuttavia, c'è molto meno ramo e il tronco di rottura da tempeste di ghiaccio smalto quando foglie, e le piante in grado di ridurre la perdita d'acqua dovuta alla riduzione della disponibilità di acqua allo stato liquido durante le fredde giornate invernali.

la caratteristica di latifoglie si è sviluppata più volte tra le piante legnose. Gli alberi sono acero, molti Oaks, Elm, Aspen, e betulla, tra gli altri, così come un certo numero di generi di conifere, come il larice e Metasequoia. arbusti a foglia caduca sono caprifoglio, viburno, e molti altri. La maggior parte delle viti legnose temperate decidue sono anche, tra cui uva, edera velenosa, vite americana, glicine, ecc La caratteristica è utile per l'identificazione delle piante; per esempio, in alcune zone del sud della California e del sud-est degli Stati Uniti, specie decidue e querce sempreverdi possono crescere fianco a fianco.

I periodi di caduta delle foglie, spesso coincidono con le stagioni: l'inverno in caso di impianti a clima fresco o la stagione secca, nel caso di piante tropicali, ma non ci sono specie decidue tra le piante monocotiledoni ad albero, ad esempio, palme, yucca, e dracenas .

Le foreste in cui la maggioranza degli alberi perdono le loro foglie al termine della stagione tipico crescente sono chiamati boschi di latifoglie. Queste foreste si trovano in molte aree in tutto il mondo e hanno ecosistemi distintivi, la crescita del sottobosco, e le dinamiche del suolo.

Due tipi distinti di foresta decidua si trovano sempre più in tutto il mondo.

biomi foresta decidua temperata sono comunità vegetali distribuite in Nord e Sud America, Asia ed Europa. Hanno formato in condizioni climatiche che hanno una grande variabilità della temperatura di stagione, con una crescita che si verificano durante le estati calde e caduta delle foglie in autunno e in dormienza durante gli inverni freddi. Queste comunità stagionalmente distintivi sono forme di vita diverse che sono influenzati fortemente dalla stagionalità del loro clima, soprattutto i tassi di temperatura e precipitazioni. Queste condizioni ecologiche diverse e regionale differenti producono distintivi comunità vegetali foresta in diverse regioni.

Dry-stagione biomi decidua foreste decidue tropicali e subtropicali forestTropical si sono sviluppate in risposta non alle variazioni di temperatura stagionali, ma a regime delle precipitazioni stagionali. Durante i periodi di siccità prolungati il ​​fogliame è sceso a conservare l'acqua e prevenire la morte da siccità. goccia Leaf non è offerta stagionale come lo è nei climi temperati, e può verificarsi in qualsiasi momento dell'anno e varia da regione a regione del mondo. Anche all'interno di una piccola area locale ci possono essere variazioni nella tempistica e la durata della caduta delle foglie; diverse facce della stessa montagna e aree che hanno falde acquifere alte o zone lungo torrenti e fiumi in grado di produrre un mosaico di verde e foglie di alberi.

Tipi di deciduo Alberi, generi di Albero deciduo specie

  • Ash Alberi.
  • Faggi.
  • Betulle.
  • Ginkgo Biloba alberi.
  • Magnolia Alberi
  • Maple Trees
  • Quercie.
  • Alberi Redbud
  • Sycamore Trees.
  • Alberi Sweetgum
  • salici
  • Giallo Legno Alberi

È inoltre possibile confrontare gli alberi dai tipi di fiori che producono.

Alberi senza fiori - Gimnosperme.

Le gimnosperme sono un gruppo di piante da seme-cuscinetto che include conifere, cycas, ginkgo e Gnetales. Il termine "gimnosperme" deriva dal gymnospermos parola greca, che significa "semi nude", dopo la condizione non chiuso dei loro semi (chiamato ovuli nel loro stato fecondato). La loro condizione nuda è in contrasto con i semi o ovuli di piante da fiore (angiosperme), che sono racchiusi durante l'impollinazione. semi Gimnosperma sviluppano o sulla superficie di appendici DISINCROSTANTI o simili a foglie di coni, o alla fine di steli brevi (Ginkgo).

Le gimnosperme e le angiosperme insieme comprendono i Spermatofite o piante da seme. Di gran lunga il più grande gruppo di gimnosperme viventi sono le conifere (pini, cipressi e parenti), seguita da cycas, Gnetales (Gnetophyta, Ephedra e Welwitschia), e Ginkgo (una singola specie viventi).

Nel primi schemi di classificazione, le gimnosperme (Gimnosperme) sono stati considerati come un gruppo "naturale". Ci sono prove contrastanti sulla questione se le gimnosperme viventi formano un clade. I fossili di gimnosperme include molti taxa distintivo che non appartengono a quattro gruppi moderni, tra cui alberi di seme e che hanno una morfologia vegetativo po felce-like (il cosiddetto felci con semi o pteridosperms.) Quando gimnosperme fossili come bennettitales , Caytonia e le glossopterids sono considerati, è chiaro che angiosperme sono nidificate all'interno di un più ampio gimnosperme clade, anche se il gruppo di gimnosperme sono i loro parenti più stretti rimane poco chiaro.

E 'ampiamente accettato che le gimnosperme origine nel tardo periodo Carbonifero. caratteristiche precoci di piante da seme erano evidenti in progimnosperme fossili del tardo Devoniano intorno 380 milioni di anni fa. E 'stato suggerito che durante l'era metà del Mesozoico, l'impollinazione di alcuni gruppi estinte di gimnosperme erano da specie estinte di scorpionflies che si erano specializzati proboscide per l'alimentazione sulle gocce di impollinazione. I scorpionflies probabilmente impegnati in mutualisms impollinazione con gimnosperme, molto prima che la coevoluzione simile e indipendente degli insetti si nutrono di nettare su angiosperme.

Gimnosperme hanno importanti impieghi economici. Pino, abete, abete rosso e cedro sono tutti esempi di conifere che usiamo per il legname. Alcuni altri usi comuni per loro sono come il sapone, vernici, vernici, prodotti alimentari e profumi.

Gimnosperme sono piante spore-cuscinetto (sporofiti), con un ciclo di vita sporofito-dominante; come in tutte le altre piante vascolari il gametofito (fase di gameti-cuscinetto) è relativamente di breve durata. Due tipi di spore, microspore e macrospora, sono generalmente prodotti in coni di polline o ovulare coni, rispettivamente. Un aploidi multicellulare di breve durata, fase di gameti-cuscinetto (gametofito) si sviluppa all'interno della parete delle spore. granuli di polline (microgametophytes) maturano da microspore, e in ultima analisi, producono spermatozoi; tessuto megagametophyte sviluppa nel megaspore di ogni ovulo, e produce più cellule uovo. Così, macrospora sono racchiusi in ovuli (semi non fecondate) e danno luogo a megagametophytes e, infine, per le cellule uovo. Durante l'impollinazione, grani di polline sono trasferite fisicamente tra le piante, dal cono polline per l'ovulo, trasferiti dal vento o insetti.

Fiore alberi cuscinetto - Angiosperme

Le piante da fiore (angiosperme), noto anche come Angiosperme o Magnoliophyta, sono i più diversi gruppi di piante terrestri. Angiosperme sono piante di sementi, come le gimnosperme e possono essere distinte dalle gimnosperme da una serie di sinapomorfie (caratteristiche derivate). Queste caratteristiche comprendono fiori, endosperma nei semi e la produzione di frutti che contengono i semi.

Gli antenati di piante da fiore è discostato da gimnosperme intorno 245 a 202 milioni di anni fa, e le prime piante da fiore noti presenti sono da 140 milioni di anni fa. Essi diversificati enormemente durante il Cretaceo inferiore e si diffuse in tutto 100 milioni di anni fa, ma sostituite conifere come gli alberi dominanti solo circa 60 a 100 milioni di anni fa.

I fiori, che sono gli organi riproduttivi di piante da fiore, sono la caratteristica più notevole distinguendoli da altre piante da seme. Fiori aiutano angiosperme consentendo una più ampia gamma di capacità di adattamento e di ampliare le nicchie ecologiche a loro disposizione. Questo ha permesso piante da fiore agli ecosistemi terrestri in gran parte dominano.

piante terrestri esistono da circa 425 milioni di anni. Le prime piante terrestri riprodotte sessualmente con flagellato, il nuoto degli spermatozoi, come le alghe verdi da cui si sono evoluti. Un adattamento alla terrestrialization è stato lo sviluppo di meiosporangia verticale per la dispersione da spore di nuovi habitat. Questa funzione è carente nei discendenti dei loro parenti algali più vicino, il charophyceae alghe verdi. Un adattamento terrestre in seguito ha avuto luogo con ritenzione del delicato, fase sessuale avascolare, il gametofito, all'interno dei tessuti del sporofito vascolare. Ciò è avvenuto per la germinazione delle spore all'interno sporangi piuttosto che il rilascio delle spore, come nelle piante non semi.

Un esempio attuale di come questo possa essere accaduto può essere visto nella germinazione delle spore precoce nelle Sellaginella, il picco-muschio. Il risultato per gli antenati delle angiosperme li stava racchiude in un caso, il seme. Il primo seme che porta piante, come il ginkgo, e conifere (come pini e abeti), non ha prodotto i fiori. È interessante notare che i granelli di polline (maschi) di Ginkgo e cycads producono un paio di flagellati, spermatozoi mobili che "nuotare" verso il basso il tubo di polline di sviluppo per la femmina e le uova.

L'aspetto apparentemente improvvisa di fiori relativamente moderni in reperti fossili inizialmente poneva un problema per la teoria dell'evoluzione, che è stato chiamato un "mistero abominevole" di Charles Darwin. Tuttavia, i reperti fossili è notevolmente cresciuta fin dai tempi di Darwin, e fossili angiosperme scoperti di recente, come Archaefructus, insieme a ulteriori scoperte di fossili gimnosperme, suggerire come caratteristiche angiosperme potrebbero essere stati acquistati in una serie di passaggi.

Diversi gruppi di gimnosperme estinti, in particolare felci con semi, sono stati proposti come gli antenati di piante da fiore, ma non ci sono prove fossili continuo che mostra esattamente come i fiori si sono evoluti. Alcuni fossili più vecchi, come la tomaia Triassico Sanmiguelia, sono stati suggeriti. Sulla base dei dati attuali, alcuni propongono che gli antenati dei angiosperme discostato da un gruppo sconosciuto di gimnosperme durante la fine del Triassico (245 a 202 milioni di anni fa). Una stretta relazione tra angiosperme e gnetophytes, proposto sulla base di prove morfologiche, è stato di recente contestata sulla base di elementi di prova molecolare che suggeriscono gnetophytes sono invece più strettamente correlati ad altri gimnosperme.

La quantità e la complessità del tessuto-formazione in piante da fiore supera quella di gimnosperme. I fasci vascolari dello stelo sono disposti in modo tale che lo xilema e floema formano anelli concentrici.

Nelle dicotiledoni, i fasci nei giovanissimi stelo sono disposti in un anello aperto, che separa un midollo centrale da una corteccia esterna. In ogni fascio, che separa il xilema e floema, è uno strato di meristema o tessuto formativo attivo conosciuto come il cambio. Con la formazione di uno strato di cambium tra i fasci (Cambium interfascicolare) un anello completo si forma, e un normale incremento periodico risultati spessore dallo sviluppo di xilema all'interno e floema all'esterno. Il floema morbido viene schiacciato, ma il legno duro persiste e costituisce la maggior parte del tronco e rami di perenne legnosa. A causa delle differenze nel carattere degli elementi prodotti all'inizio e alla fine della stagione, il legno è segnato in sezione trasversale in anelli concentrici, uno per ogni stagione di crescita, anelli chiamati annuali.

Tra le monocotiledoni, i fasci sono più numerosi nei giovani gambo e sono sparsi attraverso il tessuto terra. Non contengono cambium e, una volta formate le staminali aumenta di diametro solo in casi eccezionali.

La caratteristica delle angiosperme è il fiore. Fiori mostrano notevoli variazioni in forma ed elaborazione, e forniscono le caratteristiche esterne più affidabili per stabilire relazioni tra le specie di angiosperme. La funzione del fiore è di assicurare la fecondazione dell'ovulo e sviluppo di semi di frutta contenenti. L'apparato floreale può sorgere terminale su un tiro o da all'ascella di una foglia (dove il picciolo si attacca allo stelo). Di tanto in tanto, come in viole, un fiore nasce singolarmente in all'ascella di un normale fogliame-foglia. Più tipicamente, la porzione del fiore portante della pianta è nettamente distinto dal fogliame fruttifero o porzione vegetativa, e costituisce un ramo di sistema più o meno elaborati chiamato infiorescenza.

Le cellule riproduttive prodotte da fiori sono di due tipi. Microspore, che dividerà per diventare grani di polline, sono le cellule "maschio" e sono a carico nei stami (o microsporophylls). Le cellule "femminili" chiamati macrospora, che dividerà a diventare l'ovulo (megagametogenesis), sono contenute nel ovuli e racchiusi nel carpello (o megasporophyll).

L'agricoltura è quasi interamente dipendente angiosperme, direttamente o indirettamente, attraverso alimentazione del bestiame. Di tutte le piante famiglie, la Poaceae, o la famiglia erba, è di gran lunga il più importante, che fornisce la maggior parte di tutte le materie prime (riso, mais mais, frumento, orzo, segale, avena, miglio perla, canna da zucchero, sorgo). La famiglia Fabaceae, o legume, arriva al secondo posto.

Tipi di alberi in fiore, generi di Albero di fioritura delle specie

TIPI albero di ombra

alberi da ombra forniscono sollievo dalla luce solare diretta durante i mesi estivi. alberi da ombra piantati sulla vostra proprietà possono ridurre le temperature di parecchi gradi, riducendo quindi la vostra dipendenza da aria condizionata per mantenere la calma a casa. Molti alberi da ombra sono in rapida crescita, hanno ampia diffusione rami spessi e denso fogliame. Sono per lo più alberi decidui che perdono le foglie in autunno, tuttavia alcuni alberi sempreverdi possono anche fornire ombra moderata a profonda ombra sotto forma di siepi e schermi privacy.

  • American Arborvitae
  • Faggio americano
  • Autumn Blaze Maples
  • Cipresso calvo
  • Elm cinese
  • crepe Myrtle
  • Little Leaf Linden
  • Moraine Locust
  • Silver Maple
  • liriodendri
  • Virginia Pine
  • white Birch
  • Quercia bianca

grazie per la visita Albero Foto Online.com, Si prega di tornare presto per più grande albero foto!

 

Metti questa pagina nei preferiti

siti Foto

Foto di Camino - Albero Foto - Gazebo Foto - Simboli e loro significato

campioni Riprendi - Chiesa Foto - Immagini Prefabbricata

Natural Log Siding - Shadow Puppets - Isole dei Caraibi

Gioca Giochi di tocco - Foto Cascata

Fai la foto Hot - Forme di domanda di lavoro

Albero Foto

Albero Foto

Albero Foto